MARTA

MARTA

  • Post by:
  • Comments off

Titolo: Sviluppo di una Innovativa Multipiattaforma Smart Drifter – UMV– SAPR Per Indagini Marine.

Responsabile ICCOM: Vincenzo Palleschi.

Tipologia: Nazionale – Regione Toscana (POR CREO FESR TOSCANA 2014-2020).

Durata: 15/01/2020-15/07/2022.

Abstract: Il progetto propone di definire e validare un metodo innovativo per lo studio delle correnti marine e della presenza di microplastiche in ambiente marino. Si basa su un nuovo sistema di monitoraggio: lo Smart Drifter Cluster (SDC), un cluster di nuovi eco-drifter intercomunicanti in modo adattivo e intelligente, ed un sistema di previsione e monitoraggio della dinamica del cluster di drifter. Il ruolo dell’unità ICCOM sarà la realizzazione di un sensore di microplastiche da montare sugli Smart Drifter. L’SDC sarà affiancato da un drone marino autonomo (DMA), in grado di intercettare il segnale radio trasmesso dal cluster e inviarlo su rete GPS o satellitare. Il drone avrà a bordo gli stessi sensori dei drifter così che l’insieme costituirà̀ una piattaforma multi-strumentale, multi-funzionale. Robustezza, dimensioni compatte e bassi costi sono i vincoli non negoziabili per la realizzazione di questo innovativo progetto, le cui prospettive di utilizzo sia scientifico che commerciale sono di notevolissima portata.

Coordinatore Progetto: Simone Giusti (Sigma Ingegneria srl).

Partnership: ICCOM-CNR, SIGMA INGEGNERIA S.R.L. (capofila), MDM TEAM S.R.L. DMG ENGINEERING S.R.L., IPCF-CNR.

Partecipanti ICCOM: Vincenzo Palleschi, Stefano Legnaioli.

Finanziato da: Regione Toscana tramite il Programma POR CREO FESR TOSCANA 2014-2020 Azione 1.1.5 – Sub-azione a1 Bandi R&S 2020 ‘Progetti di ricerca e sviluppo delle MPMI’ (Bando 2).

Finanziamento complessivo del progetto: 666.988,73 €

Finanziamento per ICCOM: 67.529,77 €

Categories: Progetti attivi