PROFILO PERSONALE

Fiorenza Fanelli

Ricercatore

Contatti

Email: fiorenza.fanelli@cnr.it

Telefono: +39 080 xxx yyyy

Sede: Bari

Indirizzo: c/o Dipartimento di Chimica, Università degli Studi di Bari, Via Orabona 4, 70126 Bari

Biosketch:

Formazione: Dottorato di Ricerca in Scienze Chimiche,  Università degli Studi di Bari (2006); Laurea in Chimica (110/110 e lode, e bacio accademico), Università degli Studi di Bari (2002).

Esperienze lavorative:  Ricercatore presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche (dal 2011), afferente attualmente all’Istituto di Chimica dei Composti Organometallici, Sede Secondaria di Bari (da aprile 2024), e precedentemente all’Istituto di  Nanotecnologia, Sede Secondaria di Bari (novembre 2011-aprile 2024);  Ricercatore post-doc presso il Dipartimento di Chimica, Università degli Studi di Bari (2005-2011).

Visiting Scientist: Laboratoire PROMES – Procédés Matériaux et Energie Solaire, Centre National de la Recherche Scientifique (CNRS), Perpignan e Odeillo-Font-Romeu, Francia, e  Université de Perpignan Via Domitia, Perpignan, Francia (2022); School of Engineering, University of Ulster, Newtownabbey, Regno Unito (2022, Programma Short Term Mobility CNR – anno 2020) ; Laboratoire de Génie Électrique de Toulouse, CNRS-Université Paul Sabatier de Toulouse, Toulouse, Francia (2003).

Management: Principal investigator per il CNR-NANOTEC nell’ambito del progetto di scambio internazionale finanziato da  The Royal Society (Regno Unito), tra la University of Ulster e il CNR-NANOTEC,   dal titolo “Low-Temperature Atmospheric Pressure Plasma Synthesis and Processing of Complex Oxides” (riferimento progetto IES/R2/212049, periodo: 2021-2024); Responsabile scientifico dell’unità di ricerca CNR-NANOTEC nell’ambito dei seguenti progetti finanziati: (i) EXTREME – “Innovative technologies for EXTREMely Efficient spark ignited engines”, PON MIUR “Ricerca e Innovazione” 2014 – 2020; codice progetto: ARS01_00849, periodo: 2019-2022, area di specializzazione: mobilità sostenibile;  (ii) ATTIV’AZIONE – “Augmented materials by plasma activation”, Regione Puglia – Avviso Pubblico  “Aiuti a Sostegno Cluster Tecnologici Regionali”, codice progetto: S8R8930, periodo: 2016-2018.

Organizzazione di conferenze: Organizzatore principale del Symposium SF04 “Expanding the Frontiers of Plasma Technology in Materials Science and Engineering”, 2023 MRS Fall Meeting and Exhibit, Boston, USA; Co-organizzatore del Symposium SF03 “Plasma Technologies for Emerging Materials Science and Applications”, 2022 MRS Fall Meeting and Exhibit,  Boston, USA; Co-organizzatore del Symposium X “Recent advances in cold plasma and related applications”, XX Brazilian MRS meeting, Iguassu Falls, Paraná, Brasile, 25-29/09/2022.

Attività editoriale:  Guest editor di numeri speciali delle riviste Plasma Processes and Polymers, Wiley-VCH (2012), e  IEEE Transactions of Plasma Science (in corso);  Editorial Board Member della rivista Materials, MDPI (dal 2022).

Altre attività: Cosupervisore di 4 tesi di dottorato di ricerca and 8 tesi di laurea triennale e magistrale (dal 2011); Membro esterno della commissione esaminatrice di 3 tesi di dottorato di ricerca  (UK, France, Canada); Titolare del corso “Scanning electron microscopy analyses of surfaces”, Scuola di Dottorato in Scienze Chimiche e Molecolari, Università di Bari (2015); Valutatore di progetti di ricerca (MIUR, Czech Science Foundation – Repubblica Ceca, Agence Nationale de la Recherche – Francia, LE STUDIUM Loire Valley Institute for Advanced Studies – Francia, Mitacs – Canada).

Pubblicazioni: 58 articoli, 2 capitoli di libri, oltre 90 contributi a convegni su invito, orali e poster.

Dati bibliometrici (Scopus, 01/07/2024): 60 articoli; 1643 citazioni da 1136  documenti; h-index: 24.

Interessi di ricerca: Processi via plasma di bassa temperatura; modifica superficiale dei materiali; film sottili, materiali nanostrutturati; nanocompositi.

Settori ERC: PE5_3; PE5_4; PE5_6.

Identificatori scientifici: