SLPI_PC

Titolo: SLPI: un nuovo biomarcatore regolato dalle ETS per la diagnosi del cancro alla prostata.

Referente ICCOM: Maria De Angioletti

Tipologia: Nazionale - Regione Toscana

Durata: 10/2020-10/2023

Abstract: Il carcinoma prostatico (CP) è una malattia localizzata e indolente che diventa aggressiva solo in una parte dei pazienti. Sarebbe, quindi, utile identificare le alterazioni molecolari che ne determinano il comportamento clinico. La maggior parte dei CP presenta aumentata espressione di una delle proteine ETS. La Secretory leukocyte protease inhibitor (SLPI) è una serin-proteasi che protegge i tessuti dai danni degli enzimi proteolitici rilasciati durante l'infiammazione. SLPI è ridotta nei CP localizzati, ma può aumentare durante la progressione. Questo progetto si propone di studiare: (1) la relazione tra espressione di SLPI e le proteine ETS; (2) le variazioni dell’espressione di SLPI nei pazienti affetti da CP e, quindi, verificare se SLPI possa servire da biomarcatore di progressione tumorale.

Coordinatore: Rosario Notaro, ISPRO.

Partnership: CNR-ICCOM, Istituto per lo Studio, la Prevenzione e la Rete Oncologica Toscana (ISPRO), Università degli Studi di Firenze, AOU Careggi. .

Partecipanti ICCOM: Maria De Angioletti.

Finanziato da: Regione Toscana tramite il Bando Ricerca e Salute 2018.

Finanziamento complessivo del progetto: 368.000 €

Finanziamento per ICCOM: 80.000 €