Bio2Energy

Titolo: Bioidrogeno e biometano da codigestione anaerobica di FORSU, produzione di fonti energetiche e fertilizzanti ronnovabili per l’efficientamento di impianti di pubblica utilità

Referente: Lorenzo Ferrari, Francesco Vizza

Tipologia: Nazionale - Regione Toscana

Durata: 09/2016-03/2019

Abstract: Il progetto Bio2Energy mira ad aumentare la produzione di energia da fonte rinnovabile in Toscana grazie alla produzione di biocombustibili da rifiuti organici. In particolare l’innovazione del progetto risiede nel trattare sinergicamente scarti organici da rifiuti e fanghi da depurazione mediante un trattamento di codigestione anaerobica per la produzione di biogas e bioidrogeno. In aggiunta, il digestato risulta essere un fertilizzante rinnovabile che può essere utilizzato in sostituzione di quelli convenzionali in quanto ricco di carbonio, azoto e nutrienti. La produzione di biofuel avverrà presso l’impianto di trattamento acque di Viareggio (LU) gestito da SEA Risorse spa. Il progetto si prefigge di studiare ed applicare le migliori tecnologie disponibili per l’ottimizzazione del processo, dei consumi energetici e dei costi.

Partnership: SEA Risorse spa, PIN scrl, ICCOM-CNR, UNIFI, Publiambiente spa, Cavalzani Inox srl.

Partecipanti ICCOM: Lorenzo Ferrari, Francesco Vizza, Simonetta Moneti, Andrea Ienco, Andrea Marchionni.

Finanziato da: Regione Toscana (Bando FAR-FAS 2014.

Costo complessivo del progetto: 3.012.863,80 €

Contributo per ICCOM: 95.824,43 €