Progetto Bandiera NANOMAX - ENCODER

Titolo: NANOMAX - ENCODER: Engineered Nanostructures for Cellular imaging and for intracellular delivery of Optically active Drugs for cardiac hypERtrophy

Referente ICCOM: Giuliano Giambastiani

Tipologia di Progetto: Nazionale - Progetti Bandiera MIUR

Durata: 01/01/2012-31/12/2019

Abstract: Il progetto di ricerca riguarda lo sviluppo e la caratterizzazione di nanostrutture complesse per terapia/sensing e applicazioni diagnostiche multimodali/imaging nell’ambito dello studio della ipertrofia cardiaca. Le nanostrutture sviluppate nel progetto veicoleranno sonde discriminanti capaci di selezionare cellule malate e distinguerle da quelle sane. Nelle cellule malate saranno internalizzati i nanocarriers modificati con fari molecolari capaci di indicare il percorso del carrier e farmaci a base di DNA capaci di emettere fluorescenza una volta che si sia verificata l'interazione con l'obiettivo molecolare. Altre molecole a base oligonuclotidica saranno utilizzate per migliorare l'inibizione delle funzioni cellulari una volta avvenuta l'interazione con gli obiettivi intracellulari. Saranno considerati diversi nanocarriers: nanoparticelle di silice, oro e PMMA, nanomateriali di carbonio mono e bi-dimensionali (CNT, grafene e suoi derivati) ed eritrociti ingegnerizzati con particolari proprietà magnetiche. La liberazione dei farmaci dai nanocarrier sarà effettuata mediante interazioni enzimatiche e / o attivazione termica controllata. L'effetto di questi complessi teranostici sarà valutato in vitro e in vivo su modelli animali.

Partnership: IFAC-CNR, IFC-CNR

Partecipanti ICCOM: Giuliano Giambastiani, Andrea Rossin, Maurizio Peruzzini

Finanziamento: MIUR (Progetto Bandiera - Programma Nazionale della Ricerca)