Il Premio EurJIC 2017 assegnato al Dr. Marco Bellini

La rivista internazionale European Journal of Inorganic Chemistry (EurJIC) ha assegnato al Dr. Marco Bellini, assegnista postdottorale dell’Istituto di Chimica dei Composti OrganoMetallici del CNR (CNR-ICCOM) il premio EurJIC per essersi distinto nel campo della Chimica Metallorganica.

Il Dr. Bellini ha conseguito nel 2016 il Dottorato di Ricerca in Scienze Chimiche all’Università di Firenze, sotto la supervisione del Dr. Francesco Vizza, occupandosi di elettrocatalisi per la produzione di energia. La sua attività di ricerca è rivolta alla sintesi e caratterizzazione di catalizzatori a base di complessi organometallici di rodio che hanno permesso di realizzare celle a combustibile ad alcol diretto “OrganoMetallic Fuel Cells – OMFCs” e il primo esempio di OrganoMetallic ElettroReforming (OMER) per la contemporanea produzione di idrogeno e chemicals di importanza industriale da alcoli rinnovabili. Di grande importanza è stata la sua collaborazione con il Prof. Hansjӧrg Grützmacher dell’ETH di Zurigo (Svizzera).

Il Premio sarà consegnato mercoledì 13 Settembre 2017 al XXVI Congresso Nazionale della Società Chimica Italiana a Paestum, dove il Dr. Bellini sarà invitato a tenere una Keynote lecture e a scrivere una review sull’EurJIC riguardante la sua attività di ricerca.

Cover article - ChemSusChem 2014, 7, 2369.